Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Cronaca mercoledì 01 giugno 2016 ore 10:08

Maxi blitz antidroga, 17 arresti

Operazione alle prime luci dell'alba da parte della Guardia di Finanza con quindici perquisizioni domiciliari, impegnati 50 uomini



LIVORNO — Le indagini sono dirette dalla Procura della Repubblica di Livorno ed hanno consentito di smantellare una fiorente attività di traffico di sostanze stupefacenti sulla piazza cittadina.

Si è così conclusa l'operazione “Tribuna Coperta”, che ha consentito di arrestare per spaccio di droga di 17 persone e di eseguire svariati sequestri di sostanze stupefacente (in tutto 18 chili, principalmente hashish e cocaina). Denunciati, complessivamente, 27 soggetti di varie nazionalità (italiana, tunisina, marocchina e albanese) che operavano principalmente nella città labronica.

Nel corso delle indagini, con numerosi servizi di osservazione e pedinamento operati dai finanzieri anche con il ricorso a tecnologie moderne, è stato monitorato proprio l’occultamento della droga e i vari passaggi tra gli spacciatori e tra questi e i propri clienti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due giovani sono stati denunciati dopo essere scappati davanti ad un posto di controllo. Nei guai anche la proprietaria del mezzo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità