Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO11°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'alligatore catturato mentre vagava sulle piste dell'aviazione militare in Florida

Cronaca mercoledì 27 marzo 2024 ore 11:09

Sorpresi a preparare dosi di cocaina

I carabinieri hanno perquisito un appartamento dopo aver ricevuto varie segnalazioni da parte dei cittadini



LIVORNO — I carabinieri della Sezione Operativa del Nor della Compagnia di Livorno, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Ardenza, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 49enne livornese e denunciato a piede libero un 55enne livornese, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I militari, come si legge in una nota dei carabinieri, nel corso di un mirato servizio, hanno individuato un appartamento situato nel quartiere La Leccia che, di recente, era stato oggetto di alcune segnalazioni da parte di condomini.

I carabinieri hanno quindi proceduto ad una perquisizione di iniziativa nel corso della quale hanno sorpreso il 49enne intento a confezionare numerose dosi di cocaina mentre il 55enne era presente all’interno dell’appartamento.

All’esito della perquisizione locale quest’ultimo veniva trovato in possesso di 20 grammi di cocaina, 600 euro in banconote di vario taglio, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi da spacciare.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre il 49enne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ristretto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

All’esito dell’udienza di convalida, il Giudice del Tribunale di Livorno ha disposto per il 49enne la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, mentre per il 55enne è scattata la denuncia in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

"Quest’ennesimo risultato operativo è il frutto della sinergia tra la costante presenza sul territorio delle pattuglie dei carabinieri, che operano in stretto contatto con il numero di emergenza 112 NUE, e le segnalazioni dei cittadini", concludono i carabinieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 51enne è stato denunciato dai carabinieri per furto aggravato. Ecco la ricostruzione dei militari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro