Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO11°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Santorini? No, questa è la copia cinese perfettamente riprodotta

Cronaca venerdì 01 marzo 2024 ore 12:01

Sullo scooter rubato rifiuta l'alcoltest

Un 24enne è stato denunciato dai carabinieri dopo essere stato fermato in strada durante un controllo per garantire la sicurezza



LIVORNO — I carabinieri del Norm della Compagnia di Livorno hanno denunciato alla locale autorità giudiziaria un 24enne di origini tunisine per ricettazione e rifiuto di sottoporsi all'alcoltest, sebbene presentasse evidenti segni di ebbrezza alcolica.

Il giovane, come si legge in una nota dei carabinieri, è stato individuato e fermato per un controllo in piazza della Repubblica a bordo di un ciclomotore poiché in stato di agitazione psicomotoria e per i suoi precedenti. 

Nel corso del controllo, invitato ad effettuare il test dell’etilometro, il 24enne si è rifiutato. I militari hanno inoltre verificato che il ciclomotore risultava oggetto di furto ai danni di un uomo livornese che aveva denunciato il fatto proprio presso la caserma di viale Fabbricotti. 

Il giovane è stato quindi  denunciato a piede libero anche per ricettazione, non avendo fornito una valida giustificazione del possesso del mezzo che è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 51enne è stato denunciato dai carabinieri per furto aggravato. Ecco la ricostruzione dei militari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro