Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:25 METEO:LIVORNO23°27°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Attualità martedì 11 maggio 2021 ore 09:56

Vaccini, agende aperte per i nati nel 1962 e 1963

La Regione ha annunciato il via libera alla prenotazione dei vaccini anti-covid per chi ha 58 e 59 anni. I numeri della zona Livornese



LIVORNO — Da oggi pomeriggio, potranno prenotare il vaccino anti-Covid anche i nati nel 1962 e nel 1963. Lo ha annunciato la Regione. Ieri il portale è stato aperto anche per i nati nel 1959, 1960 e 1961.

"I soggetti interessati - si legge nel comunicato dell'ente- potranno prenotare nei centri vaccinali prescelti sul portale online regionale".

La Regione ricoda inoltre che "Il portale è aperto anche per tutti gli operatori sanitari il cui nominativo è stato comunicato correttamente via pec da parte degli ordini professionali e dei datori di lavoro alla Regione Toscana, come previsto dalla disposizioni nazionali".

In base agli ultimi dati trasmessi dall'Asl nord ovest, nell'ambito Livornese, che comprende Livorno, Collesalvetti e Capraia, dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate 47.600 prime dosi e 24.095 seconde dosi di vaccino anti-Covid.

In questa parte del territrio provinciale, la percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è del 28,7%. La fascia d’età con la percentuale più alta è quella degli over 80 con l'87%, seguita dalla fascia 70 -79 anni con il 64,3% e da quella 60 - 69 anni con il 20,1%.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Negli ultimi 7 giorni la zona livornese ha visto registrare 154 nuovi casi positivi, con una impennata soprattutto per il capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca