Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:LIVORNO21°26°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Attualità giovedì 30 gennaio 2020 ore 08:31

La nuova vita di Veronica Galoppini

Il "prima" e il "dopo" di Veronica ( foto da blog https://lamiaweightwatchers.blogspot.com/

La donna ha scoperto dopo molti anni di avere una rara sindrome, quella dell'ovaio policistico, che l'aveva portata a pesare 220 chili



LIVORNO — Veronica Galoppini oggi ha 39 anni, un lavoro, un compagno, un figlio grande. Una vita bella e "normale" quella che conduce nella sua città, Livorno.

Eppure la sua è una storia davvero particolare, che ha deciso comunque di raccontare anni dopo ( è stata anche ospite di Magalli ai "Fatti Vostri" ), perchè serva a "Sensibilizzare e ad insegnare".

Rimasta incinta giovane, Veronica, nell'ultima parte di gravidanza inizia ad ingrassare oltre misura e continua a farlo anche dopo il parto, fino ad arrivare a pesare 220 chili. Le motivazioni? Sconosciute per diverso tempo, nel quale la giovane mamma fa fatica a compiere anche le cose più banali e viene aiutata dai familiari nella gestione del bambino. 

Nel frattempo comincia la girandola dei medici, ma è da sola che Veronica riesce a darsi una risposta andando a studiare il suo caso. E la conclusione è una rara sindrome, quella dell'ovaio policistico, una malattia ormonale che comporta obesità e altre problematiche. Individuata la cura giusta col ginecologo, Veronica si sottopone a un intervento di bypass gastrico a Viterbo e ritorna al suo peso normale, che ora tiene sotto controllo.

Una rinascita insomma, che oggi può finalmente rimettere in fila:"Seguo una dieta e aggiorno un blog nel quale racconto la mia storia ed esorto le persone che hanno lo stesso problema a cercare le soluzioni giuste - racconta - convivo con la sindrome che comporta anche altri problemi, come la perdita dei capelli e l'ipertensione, ma conduco una vita assolutamente normale."

Una storia e un insegnamento, insomma, fatto di esperienze di vita, ma col lieto fine. E un caso, il suo, che può essere di spunto per tanti altri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo in Via Gino Graziani. Intervento urgente sulla condotta idrica DN 700 che approvvigiona la zona sud della città
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cultura

Cronaca

Cronaca