comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°23° 
Domani 20°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Regionali, Di Battista torna all'attacco: «È la più grande sconfitta nella storia del M5S»

Attualità giovedì 01 settembre 2016 ore 09:14

Rampa in via Quaglierini, tempi rispettati

Vincenzo Ceccarelli

L'assessore regionale ai trasporti Ceccarelli: "La Regione si è trovata ad affrontare la questione dopo aver ereditato le competenze della Provincia"



LIVORNO — "Per la rampa sulla FiPiLi la Regione non ha perso tempo e non c'è stato nessun aumento del costo dell'opera". L'assessore regionale ai trasporti e alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli risponde al consigliere Raffaele Cantone sulla questione dei lavori in via Quaglierini, tra Livorno e Clambrone, specificando che la Regione si è trovata ad affrontare la questione dopo aver ereditato le competenze della Provincia. "Non appena costituito il nuovo ufficio regionale, nello scorso marzo -spiega Ceccarelli-  il percorso per l'adeguamento del progetto alla nuova normativa, dopo l'approvazione del decreto legislativo 50/2016, in vigore dal 18 aprile 2016, è stato avviato immediatamente".

"Tralasciando le questioni che riguardano la Provincia – prosegue Ceccarelli - vorrei anche dire al consigliere Cantone che l'operazione di interpretazione delle nuove norme non è stata così trascurabile, come lui afferma con eccesso di superficialità. E' poi stato necessario, alla luce del passaggio di competenze, l'adeguamento della programmazione regionale e la revisione dei costi e dei rapporti tra Regione e Provincia. Tutti gli atti amministrativi al contorno – dice ancora - sono stati perfezionati ed entro il prossimo ottobre sarà chiuso il progetto esecutivo da mettere in gara di appalto. A primavera sarà chiuso l'appalto e poi servirà un anno per la realizzazione dei lavori. Questo è il nostro impegno – conclude Ceccarelli – e invito Cantone a verificarne con noi lo svolgimento, rinunciando alla tentazione di fare opposizione diffondendo informazioni inesatte o del tutto false".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità