Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO20°33°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Politica sabato 10 febbraio 2024 ore 15:18

Tpl, “da migliorare le condizioni dei lavoratori”

Fratelli d’Italia: “Chiederemo alla Regione Toscana, con una apposita interrogazione, come ha intenzione di muoversi”



PROVINCIA DI LIVORNO — “Siamo sempre stati critici rispetto alla maxi gara unica per il Tpl e il tempo ci sta dando ragione. Il servizio è nettamente peggiorato così come le condizioni dei lavoratori". 

Così il capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano Francesco Torselli ha commentato la situazione trasporto pubblico all'indomani dello sciopero che ha coinvolto l'80% dei lavoratori nella provincia di Livorno 

"Un dato che deve essere preso in seria considerazione da Autolinee Toscane e dalla Regione. - ha proseguito - Il salario degli autisti è rimasto invariato a fronte di turni di lavoro sempre più estenuanti e condizioni lavorative complesse. Gli autisti subiscono sempre più spesso aggressioni verbali e fisiche e sono costretti a guidare mezzi vetusti perché AT non sta provvedendo a rinnovare il parco macchine. Secondo i sindacalisti risulterebbe inoltre che molti servizi dati in subappalto non applichino il contratto di settore". 

"Chiederemo alla Regione Toscana, con una apposita interrogazione, come ha intenzione di muoversi affinché siano migliorate le condizioni dei lavoratori. Noi di Fratelli d’Italia riconosciamo l’essenzialità del servizio svolto, infatti, ieri il sindaco di Piombino Francesco Ferrari ha portato il suo sostegno istituzionale ai lavoratori in presidio a Livorno. Faremo tutto il possibile per assicurare migliori condizioni lavorative”, ha concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è stato lanciato sabato sera dai familiari del giovane ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità