Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO17°27°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 28 maggio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Acqua verde fosforescente nei pressi del Ponte di Rialto a Venezia: le immagini dal Canal Grande

Cronaca giovedì 26 novembre 2015 ore 14:12

Arrestato il truffatore che si fingeva avvocato

Negli ultimi giorni aveva truffato anche due anziani livornesi. Lo hanno arrestato subito dopo l'ennesimo raggiro ai danni di un pensionato lucchese



LIVORNO — E’ stato arrestato ieri subito dopo aver commesso una truffa a Lucca il falso avvocato che negli ultimi giorni aveva raggirato anche due anziani livornesi.

I militari erano sulle sue tracce già dal pomeriggio del 24 novembre, quando l’uomo aveva appena consumato una truffa in zona Ardenza riuscendo a portare via circa 2.700 euro.

Il modus operandi era sempre lo stesso: l’uomo con l’aiuto di un complice contattava le vittime scelte con cura tra donne sole o coppie di anziani con figli adulti e, presentandosi come maresciallo dei Carabinieri, affermava nel corso di una telefonata concitata che uno dei figli aveva avuto un brutto incidente stradale e che per “tirarlo fuori dai guai” era necessario sborsare un’ingente somma di denaro in contante.

Poi un finto avvocato si presentata a casa delle vittime per ritirare la somma pattuita.

E proprio il falso legale, che si presentava come avvocato Molinari, è stato arrestato mentre, vestito di tutto punto, si aggirava tra le villette di una zona residenziale di Lucca, dove aveva appena truffato un'altra anziana signora.

L’uomo era in possesso dei 2.800 euro appena sottratti alla vittima.

L'uomo alloggiava in un residence a Cecina. Nel suo appartamento polizia e carabinieri hanno trovato, all'interno di una cassaforte, il bottino della truffa consumata all’Ardenza: 2.700 euro in 27 banconote da 100.

Le indagini proseguono per individuare i complici e eventuali altre vittime.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In tutto il territorio provinciale sono stati effettuati controlli sia sulle strade che nei locali pubblici per la sicurezza dei cittadini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità