QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 20°22° 
Domani 21°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca giovedì 27 giugno 2019 ore 19:02

Calci e pugni contro la porta della caserma

Un 30enne ha dato in escandescenza fuori dalla caserma dei carabinieri di viale Fabbricotti. Evacuata la sala d'attesa



LIVORNO — Resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento. Sono questi i reati contestati ad un 30enne lucchese arrestato ieri dai carabinieri dopo aver preso a calci e pugni la porta della caserma e aver minacciato ed insultato i militari.

L’uomo già denunciato dagli stessi carabinieri, sempre per resistenza e minacce a pubblico ufficiale, nella mattinata di ieri, in evidente stato di alterazione, si era recato davanti all’abitazione di una donna di circa 80 anni, bussando violentemente alla sua porta, senza una ragione specifica, quasi come se volesse buttarla giù.

L'80enne non ha denunciato l'uomo che dopo essere stato portato in caserma e visitato dal personale del 118, che non ha ritenuto lo stato di alterazione tale da richiedere un trattamento sanitario obbligatorio, è stato quindi rilasciato.

Tuttavia il 30enne ha dato in escandescenza fuori dalla caserma di Viale Fabbricotti, colpendo con calci e pugni la porta d’ingresso e i vetri blindati circostanti e trascinando una transenna verso la porta della caserma con l’intenzione di colpirla.

I militari dell’Arma lo hanno bloccato ma lui ha opposto loro resistenza, arrivando anche a minacciarli.

Per tutelare l'incolumità delle persone presenti, la sala d'attesa della stazione dei carabinieri è stata evacuata.

Il 30enne è stato arrestato e dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, oggi, a seguito della convalida dell’arresto, è scattato il divieto di dimora nel Comune di Livorno e l'allontamanento dalla città.



Tag

Renzi: «Ho mandato un sms a Salvini quando si è dimesso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità