Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Cronaca lunedì 20 maggio 2024 ore 12:28

Cani maltrattati nella discarica abusiva

Un 53enne è stato denunciato dai carabinieri forestali, dopo sopralluogo e indagini nella sua officina



LIVORNO — I carabinieri Forestali del Nucleo di Montenero, a seguito di un’attività di hanno denunciato all’autorità giudiziaria di Livorno un 53enne del posto, pregiudicato, titolare di un esercizio commerciale per la riparazione di veicoli.

In particolare, come spiega i carabinieri in una nota, a seguito del loro sopralluogo, è emerso che l’artigiano, sul retro dell’officina, teneva ben 10 cani in condizioni di incuria, soprattutto in pessime condizioni igienico sanitarie.

Ai poveri animali, come è emerso dalle indagini dei carabinieri, non era garantita adeguata nutrizione a tal punto da causare il grave stato di malnutrizione di alcuni esemplari e senza assicurare le necessarie cure veterinarie e gli accorgimenti specifici per gli esemplari con manifeste patologie.

I cani erano ospitati in recinti con presenza di rifiuti di varia natura, comprese sostanze tossiche volatili. 

Nella considerazione di tali condizioni, incompatibili con la loro natura e produttive di gravi sofferenze, gli animali sono stati sottoposti al sequestro. 

Dopo le indagini dei carabinieri l’uomo è stato denunciato per maltrattamento e abbandono di animali, a cui si è aggiunta l’accusa di gestione illecita di rifiuti, per aver depositato in maniera incontrollata numerosi rifiuti speciali, pericolosi e non, prodotti dalla sua attività lavorativa, consistenti in parti di auto, taniche di olio, plastiche, vetri ed interi veicoli fuori uso nel piazzale dell’officina ed all’interno della stessa; inoltre ammassando all’esterno altri rifiuti pericolosi accumulati ed in più esposti agli agenti atmosferici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno