Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO21°23°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità mercoledì 24 agosto 2022 ore 12:25

Comando provinciale, ecco il colonnello Antuofermo

Il colonnello Antuofermo, nuovo comandante provinciale di Livorno

In una cerimonia di passaggio di consegne, il colonnello Cutarelli ha salutato Livorno, lasciando il posto all'ex comandante provinciale di Grosseto



LIVORNO — Cambio di guardia ai vertici del comando provinciale della Guardia di finanza di Livorno: al colonnello Gaetano Cutarelli, dopo quattro anni, subentra il colonnello Cesare Antuofermo, proveniente da Grosseto, dove ha diretto per due anni il locale comando provinciale.

Cutarelli, infatti, assumerà a breve a Roma l'incarico di comandante del Nucleo speciale beni e servizi, nell'ambito delle Unità speciali della Guardia di finanza.

L’avvicendamento è avvenuto presso la caserma "Russo", alla presenza dei comandanti e dei dipendenti reparti della Provincia: il Nucleo di polizia economico-finanziaria e il Gruppo di Livorno, le compagnie di Cecina, Piombino e Portoferraio e la tenenza di Castiglioncello. Presente, inoltre, anche una rappresentanza del personale uffficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri in servizio e delle sezioni Anfi. Infine, ha partecipato anche il comandante regionale, il generale di divisione Bruno Bartoloni

Il comandante regionale Bruno Bartoloni

Il comandante regionale ha ringraziato il colonnello Cutarelli per l’intensa e proficua opera prestata a Livorno, per la quale è stata riconosciuta all'ormai ex comandante anche la Pergamena della Città di Livorno, consegnata l'11 Agosto scorso presso la sala delle cerimonie del municipio dal sindaco Luca Salvetti.

Dopodiché, è stato presentato il colonnello Antuofermo, al quale il comandante regionale Bartoloni ha testimoniato il proprio apprezzamento per il lodevole impegno profuso a Grosseto, dov'è stato anche premiato durante Festambiente dal fondatore dell’associazione antimafia Libera, don Luigi Ciotti.

Nato a Roma, classe 1975, il colonnello Antuofermo, già ufficiale di complemento dell’Esercito appena 18enne, si è quindi arruolato nel 1994 prima come allievo finanziere, poi nel 1995 ha vinto il concorso da ufficiale entrando in Accademia. È stato promosso al grado attuale nel Febbraio 2019.

Nel corso della carriera, ha ricoperto incarichi operativi a Porto Torres, a Roma come comandante di drappelli e sezioni presso il Gruppo Repressione frodi e il Gruppo Verifiche speciali, a Olbia, a Bari, quindi di nuovo a Roma e, in ultimo, a Grosseto, quale comandante provinciale. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della sicurezza economico finanziaria presso l’Università di Tor Vergata a Roma, nonché in Scienze politiche presso l’Università di Trieste. Ha inoltre insegnato materie tecnico-giuridiche presso la Scuola allievi di Bari e la Scuola di polizia economico-finanziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno