QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 7° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 18 novembre 2019

Cronaca martedì 05 novembre 2019 ore 14:15

Evade e fa una spaccata

Evade e fa una “spaccata”: arrestato dai Carabinieri. Si tratta di un ragazzo di 27 anni, trovato in flagranza di reato a un distributore



LIVORNO — La scorsa notte i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Livorno hanno arrestato in flagranza per furto aggravato un ragazzo di 27 anni.

I militari stavano effettuando un servizio di controllo del territorio, nella zona sud della città.

Mentre si trovavano nei pressi della Caserma “Vannucci” di Via dell’Ardenza, i Carabinieri hanno sentito dei forti rumori provenire dal vicino distributore di carburanti “Eni”.

E' stato trovato un giovane di origini straniere, seppure nato a Livorno, che all’arrivo dei militari dell’Arma, ha lanciato il registratore di cassa a terra ed è fuggito attraverso un varco aperto con un tombino di metallo nella porta a vetri dell’esercizio.

I due Carabinieri sono riusciti a bloccare il ragazzo che aveva anche scavalcato il muro di recinzione di un condominio.

Una volta bloccato, il 27enne ha opposto resistenza tentando di divincolarsi.

Il ragazzo era già agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

Gli sono stati contestati i reati di furto aggravato, evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, tratto in arresto, è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di udienza di convalida.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Sport