comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:54 METEO:LIVORNO13°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Napoli, poker alla Roma con dedica a Maradona

Cronaca sabato 24 ottobre 2020 ore 12:45

Quasi tre chili di eroina nel portaoggetti segreto

La droga era nascosta nell'abitacolo di una Mercedes fermata sull'Aurelia. A insospettire i carabinieri un cacciavite artigianale



LIVORNO — In un vano ricavato nell'abitacolo dell'auto aveva nascosto quasi tre chili di eroina. Così, un uomo alla guida di una Mercedes, fermato dai carabinieri sull'Aurelia, è finito in manette.

Il fatto è accaduto giovedì mattina. I militari hanno fermato l'auto nei pressi dello snodo autostradale e, da un controllo sulla banca dati, a carico del guidatore sono emersi svariati precedenti penali per traffico di sostanze stupefacenti.

Durante l'ispezione dell'auto, i carabinieri hanno notato ne vano portaoggetti un cacciavite artigianale fuori contesto, e hanno presto scoperto a cosa servisse: l'arnese apriva un vano nascosto alla sinistra del volante. Da lì sono bucati 2,7 kg di eroina. 

L’uomo è stato arrestato e associato al carcere delle Sughere con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di ingente quantitativo di sostanza stupefacente. 

Quello che sospettano i militari è che l’uomo fosse un corriere appena giunto nella città labronica e che dovesse consegnare lo stupefacente a qualcuno in città o in provincia. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità