Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO14°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il momento in cui si forma il gigantesco tornado che ha colpito l’isola di Giava

Cronaca venerdì 18 novembre 2016 ore 13:07

Il falso d'autore con Benito Mussolini

Benito Mussolini

Anche ritratti del Duce in un fondo dove sono state trovate undici tele, realizzate per sostituire gli originali, trafugati da una collezione privata



LIVORNO — In un fondo sul lungomare quadri nascosti: la polizia ha effettuato una perquisizione all'interno trovando ben undici tele di grandi firme: Natali, Ulvi Liegi, Domenici, Filippelli e Romano Mussolini.

Da una prima analisi effettuata da esperti si tratta però di "Falsi d'autore": sarebbero stati creati quadri per sostituire gli originali, rubati da una collezione privata di un legittimo proprietario, deceduto lo scorso anno.

Una vicenda che ha colto di sorpresa anche l’ignaro proprietario dei locali, che ha dovuto prendere atto anche lui che nel suo fondo, in un locale di sgombero, erano stati occultati quadri di apparente valore.


Si tratta di opere, riprodotte, dei famosi pittori del “gruppo labronico” del primi anni del secolo scorso.

Tra le altre alcuni ritratti del Duce firmati Romano Mussolini, un Natali con donne e marinai e un Ulvi Liegi che rappresenta la rotonda di Ardenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operazione Spinnaker della Guardia Costiera per controllare la filiera dei prodotti ittici ha inoltre provincia la chiusura di un ristorante
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro