Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:LIVORNO23°27°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Attualità venerdì 16 luglio 2021 ore 10:04

Il Ballo Pessimo dei Terconauti sfida i pregiudizi

Da una storia di bullismo al riscatto sociale: debutto musicale per il trio composto dai fratelli Tercon e dal livornese Philipp Carboni



LIVORNO — Si intitola "Ballo Pessimo" il primo singolo i fratelli riminesi Damiano e Margherita Tercon, registrato con la collaborazione del fumettista livornese Philipp Carboni. Sequel in musica dello sketch Mia sorella mi rompe le balle, il brano firma il debutto nel mondo musicale dei Terconauti dopo le partecipazioni a Italia’s Got Talent e Tu Si Que Vales, il successo sui social e un libro edito da Mondadori.

“Da una storia di bullismo e discriminazione abbiamo messo in musica il riscatto sociale di un ragazzo autistico” commenta il produttore Mauro Catalini a proposito del brano, che vuole essere un manifesto a favore dell’inclusione sociale.

"Un sogno che si avvera in particolare per Damiano - spiegano in una nota- ragazzo autistico (sindrome di Asperger) appassionato di musica col grande sogno di partecipare a Sanremo e, in questi ultimi anni, attore dei Terconauti in progetti web, teatrali e televisivi che, oltre a riscuotere il grande apprezzamento di pubblico e critica per la loro simpatia, diffondono, con l’arma tagliente dell’autoironia, messaggi preziosi contro le discriminazioni e a favore dell’inclusione sociale delle persone con disabilità".

“Mio fratello ama la musica - spiega Margherita Tercon - e fare il cantante lirico è sempre stato il suo più grande desiderio, anche quando tutti gli dicevano di lasciar perdere. Insieme abbiamo fatto un lungo percorso ed oggi finalmente ha realizzato il suo sogno: incidere un brano che tutti possano ascoltare e ballare”.

“Quando ero piccolo - racconta Damiano - non avevo amici e facevo una grande fatica a socializzare. A scuola mi prendevano in giro, mi bullizzavano e, a volte, mi massacravano di botte. Dicevano che ero inferiore. In quei momenti io pensavo alla musica. Chiudevo gli occhi, mi immaginavo la melodia e mi rifugiavo nella mia isola felice”.

Ballo pessimo è quindi la sintesi di un percorso partito da lontano, il coronamento di una passione infantile che ha permesso a Damiano di superare i tanti momenti bui della sua vita: “Il brano è nato quasi per gioco - spiega Mauro Catalini che, assieme ad Alex Nocera, ha prodotto il progetto discografico - e alla fine passare dalla lirica ad un sound più commerciale è stato facile. Il ‘plus’ dei Terconauti, del resto, è lo spessore del loro messaggio, il significato culturale di un’esperienza artistica che coltiva la più nobile delle finalità, quella della lotta contro il pregiudizio e le discriminazioni”.

Terconauti - Ballo pessimo (Official video 2021)
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Negli ultimi 7 giorni la zona livornese ha visto registrare 154 nuovi casi positivi, con una impennata soprattutto per il capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca