comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 19°24° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
Scuola, a Corviale arrivano i banchi: ma l'istituto è chiuso da 10 anni

Cronaca martedì 04 agosto 2020 ore 11:31

Gruppo Falchi, sei mesi di arresti e sequestri

In moto e in borghese, il Gruppo Falchi della Mobile è riuscito a sequestrare mezzo chilo di sostanze stupefacenti e arrestare 14 persone



LIVORNO — L’istituzione del Gruppo Falchi in seno alla Squadra Mobile della Questura di Livorno, voluta dal Questore Dr. Lorenzo Suraci, ha inciso notevolmente nel contrasto al crimine diffuso e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il personale dei Falchi che opera in borghese e con l’utilizzo di motocicli con colori di serie, lavora costantemente nei luoghi più colpiti dalla criminalità comune e tale attività ha permesso di ottenere ottimi risultati contrastando quelle attività illecite che più colpiscono i cittadini residenti nelle zone ad alto rischio.

Nei primi sei mesi del 2020 il personale del Gruppo Falchi ha controllato 200 persone e 56 veicoli; ha tratto in arresto 14 persone delle quali 8 stranieri, uno di questi latitante da oltre 1 anno.

Ha inoltre indagato in stato di libertà 41 persone (15 per spaccio di sostanze stupefacenti, 14 per ricettazione, 2 per furto aggravato, 5 per possesso ingiustificato di armi o strumenti atti ad offendere, 1 per evasione, 1 per oltraggio a pubblico ufficiale e 3 per possesso ingiustificato di chiave alterate o grimaldelli) e sanzionato amministrativamente 7 persone per detenzione di sostanze stupefacenti.

L’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti ha permesso poi di sequestrare droga per un totale di 505,07 grammi - 190,91 di hashish, 41,88 di marijuana, 7,24 di eroina e 265, 04 di cocaina - e 20.126 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono stati inoltre rinvenuti e riconsegnati ai legittimi proprietari 9 veicoli provento di furto (2 autovetture e 7 motocicli).

"L’attività del personale Falchi proseguirà incessantemente anche nel periodo estivo su tutto il territorio livornese - hanno sottolineato dalla Questura - ed è possibile avere un contatto diretto per segnalare criticità sul territorio contattando l’utenza telefonica dedicata".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca