QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LIVORNO
Oggi 9° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità lunedì 19 dicembre 2016 ore 15:45

Un dialogo diretto tra mare e rete ferroviaria

Inaugurato questa mattina il nuovo terminal merci Darsena Ovest. presente il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio



LIVORNO — La nuova stazione denominata Livorno Darsena e il nuovo binario di collegamento con la linea Tirrenica verso Nord accoglieranno treni merci lunghi fino a 750 metri consentendo di eliminare il passaggio dallo scalo merci di Calabrone e incrementando il traffico merci su ferro:

"Oggi a Livorno si tocca con mano il significato delle 'opere utili' - ha affermato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio - Opere che comportano più efficienza, più competitività, più sostenibilità.

Il ministro ha poi sottolineato come l'intermodalità ferro-mare tra porti e corridoi europe sia una delle chiavi "Per garantire efficienza e innovazione al sistema produttivo del Paese". Strada sulla quale, ha assicurato Delrio, "Si continuerà a lavorare con determinazione per sviluppare appieno le potenzialità delle interconnessioni che oggi Livorno offre".

Il consigliere regionale e presidente della commissione Toscana costiera Antonio Mazzeo ha definito il nuovo collegamento "Un’opera importante, che mette Livorno e la costa toscana in una posizione di assoluto rilievo nel campo dell’intermodalità e rafforzano sensibilmente la competitività dello scalo labronico".

Molteplici secondo il consigliere i riflessi positivi che, ha detto, "Si vedranno non solo in termini di crescita economica, ma anche sul versante della mobilità delle merci e quindi del traffico sulle nostre strade. Ora, ci sono le condizioni per agire anche sul piano della governance, per questo nella prossima riunione della commissione per lo sviluppo della Costa, avanzerò la proposta di un’Autorità unica del sistema logistico dell’Alto Tirreno, che comprenda le amministrazioni di Livorno, Piombino, Pisa e Collesalvetti, l’autorità portuale unica e Toscana Aeroporti col supporto di Logistica Toscana. Una simile realtà, su cui intendo quanto prima convocare un apposito tavolo di lavoro, potrà senza dubbio coordinare e ottimizzare l’attività di un settore che deve puntare ad essere sempre più strategico e centrale nell’economia della nostra regione".

"Come ha affermato anche il ministro Delrio -ha concluso Mazzeo- il passo che manca alla Toscana è quello di fare più sistema e noi vogliamo provare, su questa strada, a dare il nostro contributo".



Tag

Tensione in aula durante informativa Conte, Fdi contro M5s: "Siete dei pagliacci"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca