Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:LIVORNO13°17°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanità, la classifica dei 250 migliori ospedali al mondo di Newsweek: Roma batte Milano

Attualità venerdì 09 febbraio 2024 ore 12:00

Monti Livornesi, ora strategia per l’area protetta

Si è riunito il Tavolo di confronto per raccogliere le proposte. Ai Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano un ruolo centrale



PROVINCIA DI LIVORNO — A seguito di un importante percorso partecipativo e di concertazione con istituzioni locali e rappresentanze di cittadini, si è riunito per la prima volta il “Tavolo di confronto del sistema integrato delle aree protette dei Monti Livornesi- Isola di biodiversità”, che ha il compito di raccogliere voci, proposte e interessi di tutti gli Enti, le associazioni e gli organismi di rappresentanza che operano sul territorio, per valutare iniziative e programmi di intervento sulle aree interessate.

Sono stati invitati a partecipare, oltre alla presenza dell’assessora regionale all’ambiente Monia Monni e dei rappresentanti dei Comuni di Livorno, Rosignano Marittimo e Collesalvetti, la Provincia di Livorno, l’Unione dei Comuni Montani delle Colline Metallifere, il Consorzio di Bonifica n.5 Toscana Costa, il Gruppo CC Forestale di Pisa Livorno, la Capitaneria di Porto di Livorno, l’ATC n. 9 Livorno, il Provveditorato agli studi di Livorno, il Museo di Storia Naturale del mediterraneo della Provincia di Livorno, il Museo di Storia naturale di Rosignano, le associazioni ambientaliste (tra cui gruppo Archeologico Paleontologico Livornese, WWF, Associazione Costiera Calafuria APS ETS), l’Associazione italiana guide ambientali escursionistiche AIGAE, i Gruppi Boy Scout, le associazione venatorie, le organizzazioni professionali agricole e della pesca e acquacoltura, oltre alle associazioni di diving.

“Si tratta – ha detto Monni – di un momento formale per noi molto importante. Il rapporto con i tre Comuni e gli altri soggetti è sempre stato costante e proficuo, ed infatti nel 2022 è stata sottoscritta una Convenzione sulla gestione operativa della riserva naturale, ma proprio perché la Convenzione ha tra i suoi obiettivi il coinvolgimento delle comunità locali, è giusto che il Tavolo di confronto sia adesso attivato e che sia questo organo a definire gli indirizzi e le priorità per le attività da porre in essere nei prossimi anni. La Regione - ha concluso l’assessora - negli anni 2022 e 2023 ha sostenuto l’attività di queste aree protette con 169mila euro, dei quali 94mila destinati alla manutenzione della sentieristica e della cartellonistica, 40mila ai centri visita e ai punti informativi, 35mila ad attività di promozione e valorizzazione. Ma devono essere i Comuni e le realtà locali i veri protagonisti della valorizzazione di questa straordinaria ricchezza naturale. Sono certa che grazie al lavoro di questo Tavolo potremo coordinare meglio e in modo più rapido percorsi ed iniziative, raccogliendo il prezioso contributo di tutte le realtà che hanno a cuore la conservazione ma anche lo sviluppo di questa importante area della nostra costa”.

”Siamo davvero contenti di questo percorso di gestione condivisa che sta prendendo forma - ha detto Giovanna Cepparello, assessora all’ambiente del Comune di Livorno - La Regione ha fatto un grande lavoro, per il quale ringraziamo l'assessora Monni e il consigliere Gazzetti, e sta iniziando una stagione in cui il grande patrimonio naturalistico dei monti livornesi e del SIC di Calafuria potrà essere valorizzato e tutelato al meglio da una rete di soggetti che hanno già dato prova di poter lavorare bene insieme”.

“Con l’attivazione del tavolo di confronto – ha aggiunto l’assessore all'ambiente del Comune di Rosignano Vincenzo Brogi – la gestione della Riserva naturale regionale dei Monti Livornesi entra nella fase operativa. Questo è un elemento importante perché la partecipazione delle associazioni ambientaliste e venatorie e di chi vive e produce nella riserva è indispensabile la realizzazione delle scelte e degli indirizzi del progetto complessivo. Un passo indispensabile per proseguire il percorso di promozione, sviluppo e conoscenza di una parte del territorio che ha tanto da offrire e sulla quale l’Amministrazione Comunale sta puntando molto”.

Infine il sindaco di Collesalvetti Adelio Antolini ha sottolineato che: "La definizione di una governance dei Monti Livornesi condivisa tra i Comuni e la Regione è molto importante non solo per la tutela del patrimonio ambientale, ma anche per la fruibilità del parco da parte di turisti e residenti. E proprio sui residenti in questi anni abbiamo concentrato la nostra attenzione sostenendo il progetto didattico ‘Monti Livornesi’ che viene portato avanti da Collesalvetti insieme ai Comuni di Livorno e Rosignano Marittimo, per promuovere la conoscenza del territorio tra i più giovani, attraverso molteplici attività che vanno dalle uscite didattiche ai laboratori in classe. Crediamo sia importante che le nuove generazioni conoscano e apprezzino sin da subito il luogo in cui vivono. Il Tavolo ci consentirà di lavorare in modo più coordinato e strategico, migliorando l'efficienza e l'efficacia delle nostre azioni. Sarà un'opportunità per unire le forze, condividere risorse e idee, e, soprattutto, per ascoltare e integrare le diverse prospettive dei cittadini, delle associazioni e degli altri stakeholder. In questo modo potremo garantire la valorizzazione delle peculiarità e della bellezza unica dei Monti Livornesi. Ringrazio la Regione, nella persona dell’assessora Monni, e il consigliere regionale Francesco Gazzetti, per l’attenzione riservata al nostro territorio e delle nostre aree protette”.

I tre Comuni avranno un ruolo centrale nell'organizzazione del tavolo che, dopo questa prima riunione, sarà presieduto a turno da ciascuno di loro. La Regione manterrà la vice-presidenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le fiamme sono divampate nella notte in un appartamento Casalp e il fumo si è velocemente diffuso nella palazzina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità