comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:LIVORNO10°14°  QuiNews.net
Qui News livorno, Cronaca, Sport, Notizie Locali livorno
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Cronaca domenica 06 dicembre 2020 ore 10:30

Municipale, chiesto screening per il personale

Dopo un caso positivo, il sindacato ha chiesto le sanificazioni ma anche l’immediato screening Covid per tutto il personale della Polizia locale



LIVORNO — Nell’ultima settimana di novembre si è verificato un caso di positività al covid di un dipendente della Polizia municipale di Livorno operativo presso il nucleo esterno di prossimità (il cosiddetto “Nosu”). Sono stati immediatamente individuati e isolati in quarantena preventiva i contatti stretti avvenuti con l’agente positivo e contestualmente è stata richiesta la sanificazione dei locali del nucleo e delle auto.

"Il sindacato ha immediatamente chiesto non solo le sanificazioni ma anche l’immediato screening Covid per tutto il personale della Polizia locale. A questa seconda richiesta non è stata data nessuna risposta: inevitabile perciò che dopo 10 giorni circa si registrassero altre positività", riferiscono tutti i sindacati in maniera unitaria.

"Lo screening a tutti i lavoratori in questione avrebbe permesso di individuare non solo i lavoratori positivi ma anche i positivi asintomatici che se non vengono individuati sono un veicolo veloce e pericoloso del virus".

Le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil-Fpl, Sulpl, la rsu e gli rls da tempo "Chiedono gli screening covid per tutti i lavoratori maggiormente esposti: purtroppo a nostro avviso manca una presenza importante dell’Asl sui tracciamenti. L'azienda continua ad essere assente e a non predisporre neppure i tamponi rapidi per i lavoratori, mettendo a rischio gli stessi lavoratori, le loro famiglie, la comunità lavorativa e la cittadinanza.

Riteniamo pertanto che l’amministrazione comunale debba farsi carico di questa situazione intollerabile e pericolosa anche a costo di supplire a queste gravi mancanze. La sicurezza dei lavoratori deve essere prioritaria rispetto a qualsiasi nodo che sarà opportuno sciogliere e non certo farlo ricadere sulla salute pubblica". 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità